IL MERLOT

Merlot_Grape

ZONE DI PRODUZIONE

Comprende larga parte del Veneto centro orientale, in particolare le province di Treviso, Vicenza, Padova, Venezia e Verona.

La resa massima di uva ammessa per la produzione di vino Merlot non deve essere superiore a una quantita’ compresa tra i 110 e 240 quintali per ettaro, a seconda delle zone. La resa massima è  del 65-70% a seconda delle zone di produzione; mentre la gradazione naturale minima complessiva deve essere di almeno 10,5 gradi.

UVE

Concorrono alla produzione del vino Merlot uve del suddetto vitigno (Colli Berici, Colli Euganei), con ammissione di uve di vitigni “raccomandati” nella zona in quantita’ massima:

del 5%  per Vini del Piave

del 10% per il vitigno Cabernet (Pramaggiore)

del 15% per il Bagnoli

del 15% per uve provenienti dai vitigni Malbech, Cabernet Franc e/o Cabernet Sauvignon.

 CARATTERISTICHE DEL MERLOT

Colore: rosso rubino, tendente al granato con l’invecchiamento .

Profumo: vinoso, intenso, un po’ erbaceo, caratteristico e piu’ delicato da giovane, eterogeneo e meno gradevole se invecchiato.

Sapore: asciutto o talvolta abboccato, sapido, robusto, di corpo giustamente tannico, armonico.

 MODALITA’ DI SERVIZIO

Stappare la bottiglia qualche minuto prima. Servire a 18 gradi.

 PERIODO MASSIMO RENDIMENTO GUSTATIVO

Da uno a cinque anni. Maturazione ottimale da tre a quattro anni.

 ACCOSTAMENTI

Si accompagna a risotti e pastasciutte a base di carni, alle carni con funghi, carni di maiale e vitello.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...