Piazza San Marco, un Campo Coltivato?

In tempi molto remoti, gli orti occupavano l’ area tra le antiche chiese di San Teodoro (sulla cui area sorge poi la basilica di San Marco) e San Geminiano ( demolita a fine Settecento per far posto all’ala Napoleonica, oggi sede del museo Correr), ed appartenevano alle ricche e potenti monache di San Zaccaria.
Orto in dialetto veneziano “brolo”: qui i nobiliveneziani, prima di andare a votare in Maggior Consiglio, si incontravano e prendevano accordi;da questa pratica, tenuta per l’appuntamento nel “brolo” è nata la parola “broglio” (riferito alla frode eletorale).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...