Influenze orientali

Spezie a Venezia - Ph Ghezzo ClaudioLa cucina veneziana è stata inevitabilmente influenzata dalla storia economica, politica e sociale della città e ha acquisito, di conseguenza, alcune caratteristiche peculiari. Sul commercio delle spezie Venezia, per esempio, fece la sua fortuna che diminuì quando il mercato si aprì ad altri paesi marittimi d’occidente. Venezia perse in poco tempo il monopolio sul Mediterraneo ma la cucina a Venezia fu a lungo caratterizzata dall’uso di prodotti d’origine orientale e delle spezie. L’impiego alimentare di queste ultime, veramente eccessivo, col passare dei secoli diminuì progressivamente. Ciò avvenne, anche, per un inevitabile processo di modificazione del gusto. Tuttavia a Venezia 1’uso di molte droghe (zucchero, cannella, chiodi di garofano, noce moscata e pepe) è ancor oggi piuttosto elevato e decisamente più consistente che in tante altre cucine regionali italiane ed estere. A titolo esemplificativo, basti ricordare gli “gnocchi conditi alla veneziana con zucchero e cannella”. Da non dimenticare poi, parlando delle influenze gastronomiche orientali, la particolare predilezione dei veneziani per i dolci. E’ qui a Venezia che i Crociati per primi portarono attorno al Mille lo zucchero, che via via ha sostituito il miele

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...