Dante a Venezia

Porta di Terra Arsenale Busto di DanteDante a Venezia soggiornò nei primi mesi del 1321 in qualità di ambasciatore di Guido Novello da Polenta, signore di Ravenna. Dante fu incantato dalla bellezza di Venezia, ma soprattutto dall’efficienza dell’Arsenale, allora in piena attività. L’Arsenale di Venezia ebbe nel momento di maggior potere della Serenissima un’organico di quasi 20.000 lavoratori, tutti specializzati, che erano chiamati arsenalotti. Cronache dell’epoca riferiscono che all’interno dell’Arsenale fosse possibile costruire una galea (una grossa nave da combattimento) nell’arco di una sola giornata. A Dante fu concesso il permesso di visitare l’Arsenale (privilegio concesso a pochi, ma il Sommo Poeta era già famoso all’epoca) ed egli ricompensò Venezia con alcuni versi eterni composti all’interno della Divina Commedia. Tali versi sono parte del XXI canto dell’Inferno, le cui 3 celebri terzine iniziano così:
Quale nell’Arzanà de’ Viniziani

bolle l’inverno la tenace pece

a rimpalmare i legni lor non sani.
Una incisione su marmo con le tre terzine di Dante è stata collocata alla sinistra dell’entrata principale dell’Arsenale, Sulla destra del grande portone di ingresso invece si può ammirare un busto in bronzo del Sommo Poeta. La visita di Dante a Venezia fu involontariamente la causa della sua morte. Sulla strada del ritorno, passando nei pressi delle Valli di Comacchio, il Vate contrasse la malaria. A seguito di questa malattia Dante Alighieri morì il 14 settembre 1321 a Ravenna, ultima meta del suo girovagare per l’Italia dopo che egli fu esiliato dalla sua città natale, Firenze. Dopo la morte di Dante i veneziani vollero ricordare la sua memoria con i nomi di 3 edifici localizzati all’interno dell’Arsenale, li chiamarono Inferno, Purgatorio e Paradiso.

Una risposta a “Dante a Venezia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...