PALIO DELLA MARCILIANA – Chioggia

PALIO DELLA MARCILIANA –XXVII EDIZIONE

Il via alla XXVII edizione del Palio della Marciliana con il giuramento dei capitani e la benedizione dei balestrieri.
La manifestazione trae ispirazione dalla storia clugiense del XIV°secolo, culminante con la guerra contro i genovesi.
Ogni anno la terza settimana di giugno Chioggia ricorda quel periodo in una rievocazione storica unica nel suo genere.
Chioggia si trasforma in un borgo medioevale con 600 figuranti: il corteo dei nobili, gli spadaccini, i tamburini, i musici, gli antichi mestieri, i balestrieri, le macchine da guerra, i trampolieri, i giochi, i balli, il fuoco.
Una manifestazione che fa riecheggiare i tempi della Serenissima Repubblica, quando Chioggia, pari alla sorella Venezia, viveva nel massimo splendore.

Ph-GhezzoClaudio-Chioggia--

La Fiera del Sale e le “Marciliane”

Attorno al XIV Chioggia era una città che raggiunse il massimo benessere grazie alla ricchezza del sale che veniva prodotto nelle sue saline. Commerciava attraverso le sue “Marciliane”, navi da carico che solcavano l’Adriatico sino all’Italia meridionale. Era posta a baluardo dei confini meridionali del Dogado Veneto, e in più occasioni si sacrificò in difesa di Venezia, tanto da prendersi l’appellativo di “sorella”. Era la seconda città del Dogado. Momento importante nell’economia di Clugia erano le “fiere del sale”, che si tenevano ad  agosto e a settembre , che vedevano convergere in città mercanti dall’Italia settentrionale e dal nord Europa.Erano entrambe dedicate alla Madonna:la prima a metà agosto per le feste dell’Assunzione, l’altra attorno all’8 settembre per la Natività.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...